Made in Italy

FRUTTA RIPIENA DI GELATO

Nel cuore della verde Irpinia, a Mirabella Eclano in provincia di Avellino Tributo a chi bene ha saputo rappresentare l'Italia, attraverso il gusto dei sapori naturali

Un recente studio promosso dall’Istituto del Gelato Italiano e svolto dall’Istituto Nazionale della Nutrizione, dalla Cattedra di Nutrizione Umana dell’Università di Modena e dall’Istituto di Scienza dell’Alimentazione dell’Università La Sapienza di Roma, ha confermato l’elevata presenza nel gelato di proteine di alto valore biologico (quelle del latte e dell’uovo), ricche di amminoacidi essenziali, facilmente digeribili e assimilabili, fondamentali nei processi di crescita, di differenziamento e di mantenimento dei tessuti. Nel gelato troviamo inoltre una buona percentuale di acido oleico che, fra l’altro, è utilizzato a livello muscolare.

Lattosio e saccarosio, sono i due zuccheri presenti nel gelato. Di rapido assorbimento, sono una fonte immediata di energia, specialmente per il tessuto nervoso e i globuli rossi, il che è particolarmente importante nell’età evolutiva, nella vecchiaia e nel recupero dello sportivo dopo l’attività agonistica.

Nei prodotti con cialda o biscotto si registra inoltre la presenza di amido: la sinergia nutrizionale di latte e cereali fanno del gelato un alimento equilibrato nei vari nutrienti e di rapida utilizzazione metabolica.

Buono anche l’apporto di micronutrienti come le vitamine e i sali minerali. Il latte fornisce infatti vitamina A e B2 (riboflavina), calcio e fosforo, con quantità di sodio molto ridotte. Nei gelati al cioccolato si hanno inoltre buoni livelli di vitamina E.Infine, i gelati al caffè e al cioccolato, con biscotto e su stecco ricoperto, contengono polifenoli, sostanze con proprietà antiossidanti.

Riportato dall’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane AIDEPI

E’ proprio nell’avellinese che l’inventiva si sposa con la tradizione artigianale di un gusto antico e naturale come la frutta e il gelato.

Nel cuore della verde Irpinia, a Mirabella Eclano in provincia di Avellino, dal 1990 ma con ricette legate ad altri tempi e con risorse assolutamente naturali, Generoso Losanno attraverso l'azienda a conduzione familiare “Aloha”, alimentata con il 50% di energia ricavata dal sole, lancia una produzione di gelati di alta qualità, con inediti gusti che si affiancano a proposte già di successo come il limone della costiera amalfitana, l’albicocca del Vesuvio o il cioccolato con cacao del Madagascar al 70%.

I gelati vengono proposti nell’ambito regionale e nelle gelaterie in franchising, con espansione anche verso mercati nazionali ed esteri, esportando un prodotto capace di mediare "Tradizione e Modernità", a base di frutti dal forte impatto gustativo, ricchi di sostanze naturali e salutari, mantenendo inalterati i sapori naturali di un tempo.

Limoni della costiera Amalfitana, noci di Sorrento, castagne di Montella, mele Annurche Campane, mandarini di Ciaculli, sono solo alcuni dei deliziosi gelati che raggiungono i palati italiano ed esteri come in Australia, Giappone, Stati Uniti, Svezia Grecia, Russia, Spagna, sino a raggiungere gli Emirati, con grande orgoglio non solo dell’Italia meridionale.

Un assortimento di venti frutti, svuotati e riempiti di gelato ricavato dalla propria polpa. Ingredienti semplici e sapientemente elaborati per ottenere un prodotto unico nel suo genere, dove il sapore di ogni singolo frutto rispecchia fedelmente il suo gusto. Tutto il processo di lavorazione è seguito manualmente.

La Modernità di garantire e gestire tutti i processi di filiera in termini di sicurezza igienica, degli ambienti, delle attrezzature e del personale, in conformità alle vigenti normative Europee, con certificazione IFS-BRC, è presente nell'Anagrafe Nazionale del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, contribuendo a selezionare e migliorare un prodotto che identifica al meglio l'originalità italiana nel mondo del gelato.